CASATCHOK



Se vorrai andare nella steppa
Tu dovrai cercare Casatchok
Questo è il nome di un piccolo cosacco
Che il suo ballo a tutti insegnerà
Corri, corri dal piccolo cosacco
Balla balla insieme a casatchok
Casatchok è il ballo della steppa
Balla, balla e il freddo se ne va
Casatchok l’inverno passa in fretta
Come vodka le tue notti infiammerà
Non avrai l’amore di nessuno
Se non sai ballare il casatchok
Mentre balli nel cuore della steppa
Il tuo cuore forte batterà
Un’orchestra di mille balalaike
Nella notte l’accompagnerà
Casatchok è il ballo della steppa
Balla, balla e il freddo se ne va
Casatchok l’inverno passa in fretta
Come vodka le tue notti infiammerà
La, la, la…
Non avrai l’amore di nessuno
Se non sai ballare il casatchok
Mentre balli nel cuore della steppa
Il tuo cuore forte batterà
Un’orchestra di mille balalaike
Nella notte l’accompagnerà
Casatchok è il ballo della steppa
Balla, balla e il freddo se ne va
Casatchok l’inverno passa in fretta
Come vodka le sue notti infiammerà
La, la, la…





Casatschok, il “ballo della steppa” nasce nel 1969, quando, sulla musica di “Katjuša” viene scritta, in francese, una canzonetta che parla di un “piccolo cosacco” (questo il significato letterale di “Casatchok”); in Russia e in Ucraina, però, il Casatschok è una danza popolare, ed in questo la resa francese è decisamente corretta.  In lingua francese, la canzonetta è portata al successo da una cantante israeliana: Rika Zarai.
Casatschok è una canzone italiana scritta sulla melodia di Katjuša di Matvei Blanter. Fu presentata per la prima volta al Cantagiro 1969, interpretata dall'allora ventitreenne Dori Ghezzi, testi italiani di D.A. Ciotti e Giancarlo Guardabassi.

Per ballare il "ballo dei cosacchi" si fa un pliè profondo e poi si ritorna in piedi con un piccolo saltello, i talloni puntati a terra e le ginocchia tese.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

La Psicologia Del LATO B

BLOG DI CIPIRI: L'origine del mondo

RICORDANDO MICHAEL JACKSON