Postagens

Mostrando postagens de Outubro, 2010

Il rock di Palermo lavora per l’AISM

Imagem
Il rock di Palermo lavora per l’AISM
. .

14 ottobre 2010 - Venerdì 15 ottobre 2010 al Bier Garten, Palermo farà sentire la sua voce attraverso la musica, parlandoci, raccontandoci e battendosi contro le ingiustizie sociali.
L’associazione Muovi Palermoimpegnata attivamente dal 2009 nella denuncia sociale, in occasione del suo primo anno di vita ci richiama come sempre a tenere alta la testa, esponendo dubbi e perplessità e aprendo dibattiti in grado di fare evolvere la nostra città.
E non solo. L’evento “Rock Solidale. Perché i disabili non si toccano” ci svela soprattutto una potente verità: l’anima di Palermo non è costituita solo dai politici corrotti dediti a sperperare denaro pubblico o dal menefreghismo piatto e abietto, ma è anche e soprattutto rappresentata da chi ogni giorno si impegna a promuovere la rinascita civica e la crescita morale della nostra città.
Con l’obiettivo di sensibilizzare nella lotta alla sclerosi multipla e sostenere la ricerca contro questa malatt…

Best flash mob

Imagem
. .




The Black Eyed Peas perform "I Gotta Feeling" on Oprah on the streets of Chicago. The crowd of thousands all dance the flash mob dance all at once. You gotta see this to believe it! The best HD Quality.


-

Con il termine flash mob (dall'inglese flash - breve esperienza e mob - moltitudine) si indica un gruppo di persone che si riunisce all'improvviso in uno spazio pubblico, mette in pratica un'azione insolita generalmente per un breve periodo di tempo per poi successivamente disperdersi. Il raduno viene generalmente organizzato attraverso comunicazioni via internet o tramite telefoni cellulari. In molti casi, le regole dell'azione vengono illustrate ai partecipanti pochi minuti prima che l'azione abbia luogo.

Nella maggior parte dei casi, il flash mob non ha alcuna motivazione se non quella di rompere la quotidianità. I partecipanti all'azione (flashmobbers o mobbers) si incontrano in un punto prestabilito per realizzare assieme un'azione cor…

Flash Mob , Mobilitazioni lampo

Imagem
Mobilitazioni lampo, ovvero incontri di una moltitudine di persone, organizzati sul web, per creare eventi inaspettati e di pochi minuti come balletti, giochi, battaglie coi cuscini, proteste. Poi ognuno da dove è arrivato, come se niente fosse.


. .


In giro per l’Italia, come nel resto del mondo, si può assistere eventi di massa spesso bizzarri e particolari, spettacolari e inattesi tanto da stupire chi, inaspettatamente, ne è soggetto passivo, o meglio spettatore.  Si tratta di un nuovo fenomeno che ha come base di partenza il web: da lì partono gli imput che in pochi giorni o, molto più spesso, in pochissime ore danno vita appunto al cosiddetto “evento di massa”. Sono ritrovi che coinvolgono un enorme numero di persone, dove ci si dà appuntamento alla stessa ora, alla stessa data e soprattutto nello stesso luogo per “fare qualcosa tutti insieme”.
È accaduto alla stazione di Bologna di vedere decine di ragazzi che, come se nulla fosse, all’improvviso si sono trovati e p…

Al via la giornata del contemporaneo.

Imagem
. .

L’Associazione non profit dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI), che oggi riunisce 26 tra i più importanti poli d’arte contemporanea italiani, ha scelto il 9 e 10 ottobre 2010 per festeggiare l’arte contemporanea e il suo pubblico. Porte aperte gratuitamente in ogni angolo del Paese, per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che regalerà al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea, ma anche per aprire un cammino importante che vuole agire sulla struttura della società per far entrare nei suoi tessuti, fin nel profondo, il bisogno e la voglia di vivere al contatto con la bellezza artistica. In modo che un giorno, magari, "andare al museo" possa diventare una consuetudine, una normalità. Ma la Giornata del Contemporaneo non è dedicata solo ai musei. E' un momento per riflettere su come evolve il mondo dell'arte c…

AMACI ha scelto il 9 ottobre 2010 per il grande evento dedicato all’arte contemporanea

Imagem
. .

AMACI ha scelto il 9 ottobre 2010 peril grande evento dedicato all’arte contemporanea  e al suo pubblico: la Giornata del Contemporaneo, quest’anno alla sua Sesta edizione . Con l’edizione 2010, AMACI si propone di incrementare il numero degli aderenti e di potenziare l’azione locale dell’Associazione e dei Musei associati, al fine di incentivare lo sviluppo del tessuto culturale territoriale. Porte apertegratuitamente in ogni angolo del Paese, per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che regalerà al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea. 

Anche quest’anno, la Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, accanto alle più importanti istituzioni italiane, rinnova il suo sostegno ad AMACI, alla Sesta Giornata del Contemporaneo e a tutti i suoi even…