A Teatro contro il tumore al seno


A Teatro contro il tumore al seno

Venerdì 22 giugno 2012,ore 19.30, Teatro della Pergola, Firenze.

Il Teatro è un luogo speciale, dove ogni umana esperienza può essere condivisa, trovando forma in un racconto. Per questa ragione Europa Donna Italia ha scelto il teatro quale sede de “Se si può raccontare. Le parole per dirlo, le buone pratiche per sconfiggerlo”, un appuntamento itinerante, inaugurato nel 2011 a Milano.
Attraverso questa iniziativa Europa Donna Italia si propone di contribuire, sul territorio, alla conoscenza delle donne sui temi del tumore al seno, ed alla loro consapevolezza intorno alla necessità che esse svolgano un ruolo proattivo nella tutela della propria salute: perché è dall’informazione e dal confronto che nascono scelte consapevoli.
"Se si può raccontare" Reading teatrale di e con Marina Senesi
Se si può raccontare è un modo di dire, una frase di uso comune per sottolineare il finale positivo in una situazione in cui si è rischiata la vita. Ma in questo caso indica anche la questione principale che ci siamo posti nel voler portare in scena il tabù della malattia. Ciò che ne è conseguito è anzitutto la scelta del racconto in prima persona: una sorta di malleva dello spettatore e il tentativo di eliminare l'aspetto ricattatorio che l'esposizione di questo tema per sua natura contiene.
La narrazione ci porta attraverso passaggi emotivi apparentemente impossibili da trattare e invece poi affrontabili perché nei momenti più delicati avvengono speciali alchimie tra le persone.
...E se si può raccontare forse ci si può anche permettere qualche piccola irriverenza. Per dirla con le parole di Beckett: "Quale modo migliore di glorificare l'Altissimo se non quello di ridacchiare con lui dei suoi scherzetti?"
Seguirà Talk Show condotto da Daniela Vergara - Giornalista Rai
Per informazioni e prenotazioni Tel 02 85457036
Altre info: www.europadonna.it

europa donna logo

Europa Donna

In Italia oltre 30.000 donne si ammalano ogni anno di tumore al seno. Di queste quasi 1 su 7 ne muore. La diagnosi tempestiva della patologia fa aumentare di oltre il 90% la probabilità di guarigione. Tuttavia lo screening non è distribuito uniformemente sul territorio nazionale. Le differenze tra Nord e Sud sono rilevanti. Spesso anche l’adesione delle donne ai programmi nazionali di prevenzione è troppo bassa.
Il tumore al seno inoltre è trattato da diversi Ospedali spesso senza controllo di qualità, e questi quasi sempre presentano casistiche annuali di trattamento troppo esigue per poter dar vita a Breast Unit, Centri multidisciplinari specializzati, come invece indicato dalla Risoluzione Europea.
Europa Donna Europa é la Coalizione europea nata nel 1993, per volontà del Professor Umberto Veronesi, per promuovere la consapevolezza dell’opinione pubblica sui temi del tumore al seno e supportare i diritti delle donne in termini di appropriatezza diagnostica e terapeutica. Europa Donna Italia (EDI) è uno dei 44 Membri nazionali di Europa Donna Europa e rappresenta la voce delle donne e delle Associazioni di pazienti contro il tumore al seno presso tutti i livelli della Società civile e scientifica

EUROPA DONNA ITALIA
Sede operativa: Via San Vito, 7 – 20122 Milano.
Sede legale: Via del Bollo, 4 - 20123 Milano
Tel: +39 02 85457036, Fax: +39 02 85457044/77
www.europadonna.it
segreteria@europadonna.it
C.F. 97560520153


-

  . Get cash from your 

website. Sign up as affiliate.
.
 .
 .

. .

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

La Psicologia Del LATO B

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO