Ponteranica 23-24-25 settembre: Contro la Mafia e la Lega




. .



Il 16 agosto dello scorso anno, con una convocazione straordinaria di giunta comunale alle 9 del mattino, il sindaco leghista di Ponteranica impone la cancellazione del nome "Peppino Impastato" dalla biblioteca comunale del suo paese. Precedentemente anche il prefetto di Bergamo si era dichiarato contrario ad un simile provvedimento. Sempre il 16 agosto alle 9 del mattino, ancora prima dell'approvazione di giunta, il sindaco Aldegani invia un operaio comunale a togliere la "vergognosa" targa con il riferimento ad una delle più simboliche e complete figure impegnate nella lotta contro il potere politico-mafioso che per giunta hanno pagato il prezzo più alto perdendo la propria vita. Da quel momento in poi, in tutta Italia, cresce sempre più forte lo sdegno collettivo e la volontà di opporsi alla sempre più vergognosa politica della Lega, che è un concentrato di neofascismo, razzismo, ignoranza ed intolleranza, conditi con buffonate da baraccone circense. Il 26 settembre 2009 ben 7000 persone scendono in piazza a Ponteranica per protestare contro la decisione del sindaco e quanto rappresentato dalla politica della Lega. 
Il 25 settembre 2010 ripeteremo la stessa esperienza, torneremo ad occupare le strade di questo piccolo paese bergamasco, per difendere la memoria, la nostra democrazia ed  opporci al potere mafioso e al razzismo istituzionalizzato.
Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato


http://www.peppinoimpastato.com/visualizza.asp?val=950


. .

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

La Psicologia Del LATO B

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO