Luglio suona bene


Torna “Luglio suona bene”, la kermesse sotto le stelle. Dal 25 giugno all’Auditorium

Roma, 8 maggio – A luglio la musica a Roma è di casa all'Auditorium. Con “Luglio suona bene”, la kermesse da dieci anni ospitata nella cavea dell'Auditorium, dal 25 giugno al 2 agosto, tornano a suonare nella Capitale star internazionali del rock, del jazz, del pop, della world music e della canzone d'autore in un compendio di generi e gusti che sembra accontentare le richieste musicali più diverse.

  Giorgia, Renga, De Gregori per citare alcuni nomi italiani. Cranberries, Joan Baez, Tony Bennet, Alanis Morisette, Pat Metheny e tanti altri, i nomi degli artisti internazionali.

“Nelle nove precedenti edizioni - ha detto Aurelio Regina presidente della Fondazione Musica per Roma - sono stati oltre mille gli artisti presentati in 270 serate con più di mezzo milione di spettatori. Il 2011 è stato l’anno degli incassi record, con 2.350.000 euro. Insomma, una proposta di qualità a livello musicale e che arricchisce la vita culturale di Roma”.

“È un servizio culturale alla città, ai suoi cittadini e agli stranieri in visita'', ha sottolineato l’amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma Carlo Fuortes.

La qualità della proposta musicale si sposa allo scenario affascinante e unico del palcoscenico all’aperto della Cavea, dove si terranno i concerti, lo spiazzo architettonico disegnato da Renzo Piano: un vero e proprio palcoscenico sotto le stelle, divenuto un riferimento della vita culturale romana e una delle mete più ricercate dai turisti.

Un’avventura iniziata nel 2003, quando si decise di utilizzare lo spazio esterno inserito tra le tre grandi cupole dell’Auditorium, una vera e propria piazza contemporanea, per presentare i grandi interpreti internazionali della musica jazz, pop e rock. In dieci anni qui si sono esibiti artisti come Bryan Wilson, Joe Jackson, John Zorn, Khaled, Peter Cincotti, Sigur Ros, Bob Dylan, Paul Weller, Roxy Music, Carmen Consoli, Tracy Chapman, Giovanni Allevi, Damien Rice, Carlinhos Brown, Joe Cocker, John Legend, Pink, Scissors Sisters, Erykah Badu, Sinead O’Connor, Mercedes Sosa, Brad Mehldau, Caetano Veloso, Bjork, Leonard Cohen, Lauryn Hill, Steely Dan, Michael Bolton, Anastacia, Mogway, David Byrne, Burt Bacharach, Antony, Jeff Beck, Herbie Hancock, Chick Corea, Stefano Bollani, Ringo Starr, Chicago, Cindy Lauper, George Benson, Elton John, Sting e molti altri ancora.


Auditorium, Cavea
Il pubblico avrà anche quest’anno la possibilità di ascoltare dal vivo alcuni tra i più grandi artisti del panorama internazionale.
Ecco una panoramica degli eventi del programma 2012. Apre la rassegna il concerto di Giorgia (25 e 26 giugno), cui seguiranno: Francesco Renga (28 giugno), l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta, diretta dal Maestro Concertatore Ludovico Einaudi (29 giugno), l’OPI Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna, con la partecipazione straordinaria di Francesco De Gregori (30 giugno), i Cranberries (2 luglio) tornano in Italia con un concerto attesissimo. E ancora si esibiranno leggende della musica e nuovi talenti: la folksinger statunitense, voce del pacifismo e dei diritti civili, Joan Baez (6 luglio); l’icona indie-pop degli anni ‘80, Morrissey (7 luglio); Bobby McFerrin (8 luglio); Emeli Sandé (9 luglio). Evento straordinario è il ritorno a Roma, dopo molti anni di assenza, di Tony Bennett (15 luglio); e di Paolo Nutini (16 luglio). Il grande rock d’autore arriverà sulle note dell’ultimo album della poetessa del rock Patti Smith (20 luglio); su quelle di Alanis Morissette (21 luglio)e di James Morrison (24 luglio).

La musica brasiliana sarà rappresentata dal suo ambasciatore per eccellenza, Gilberto Gil (22 luglio). Ci sarà spazio anche per il grande jazz, con la Pat Metheny Unity Band (14 luglio), il nuovo progetto dell’eclettico chitarrista statunitense che si esibirà insieme al sassofonista Chris Potter, al contrabbassista Ben Williams e al batterista Antonio Sanchez; per le atmosfere a cavallo tra jazz, revival e bossanova dei Pink Martini (28 luglio); e per il ritorno a Roma di Keith Jarrett, Gary Peacock e Jack DeJohnette (29 luglio - unico concerto della rassegna nella Sala Santa Cecilia, alle 19). La manifestazione ospiterà poi per la prima volta i britannici Tindersticks (23 luglio). Torna a Luglio Suona Bene anche Vinicio Capossela (26 luglio). I Buenavista Social Club feat. Omara Portuondo (31 luglio) porteranno i loro ritmi cubani.

Fiorella Mannoia (27 luglio) e Noemi (1 agosto) sono le artiste che rapprensetano la canzone d’autore italiana al femminile. A chiudere l’edizione 2012 di Luglio Suona Bene sarà il nuovo progetto Mo’ Better Blues del sestetto guidato da Alex Britti e Stefano Di Battista (2 agosto).

Per maggiori informazioni sul programma e le prenotazioni: telefono 0680241281 e www.auditorium.com/lugliosuonabene

-

.
.

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

LA CORRIDA

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski