Clown therapy ....


Clown therapy
Ridi che ti passa è soprattutto clown therapy. In questa stramba arte abbiamo degli illustri maestri (primo fra tutti il celeberrimo Patch Adams) che hanno già in parte dimostrato che il buon umore portato dai clown dottori è di enorme aiuto ai pazienti pediatrici. Quello che allora ci siamo chiesti è: se funziona così bene con i bambini, per quale motivo non dovrebbe funzionare con i grandi? La nostra risposta è che l’effetto del sorriso è universale, cambia solo la modalità di somministrazione.
Per questa ragione un pomeriggio alla settimana andiamo, in piccoli gruppi di una decina studenti, a portare allegria ai degenti delle U.O. di Pneumologia e di Chirurgia Toracica raccontando e reinterpretando in chiave comica fiabe famose, facendo giochi di magia, clownerie, sculture di palloncini o chiacchierando allegramente con i pazienti.
Il nostro approccio è diverso dalla classica clown therapy: non siamo infatti clown-dottori ma dottori-clown! Non siamo artisti professionisti che studiano per anni per far ridere i pazienti, ma giovani studenti che con qualche lezione di magia, molto buonumore e tanta volontà si impegnano ad unire scienza e sorriso nella convinzione che siano entrambe necessarie per curare al meglio i “nostri pazienti”.


. Bookmark and Share .

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

La Psicologia Del LATO B

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski