LA FESTA DI CHIUSURA DEL RAMADAN



La ʿīd al-fiṭr costituisce la seconda festività religiosa più importante della cultura islamica.

Viene celebrata alla fine del mese lunare di digiuno di ramadan (e dunque il 1° di shawwal), come segno di gioia per la fine di un lungo periodo penitenziale. Letteralmente il significato dell'espressione araba è "festa della interruzione del digiuno".

Nel giorno dell'Eid, il primo giorno del mese successivo a quello del Ramadan, i fedeli sono soliti riunirsi in moschea nella prima mattinata e sono tenuti a recitare la preghiera del Takbir, durante la quale si grida Allahu Akbar, ('Dio e' grande') prima delle preghiere di rito. E' usanza che tutta la famiglia partecipi a questa ricorrenza e in base alla tradizione islamica i capi famiglia comprano vestiti nuovi per i figli.



Dopo le preghiere del mattino, e' consuetudine tra i musulmani ritrovarsi con i familiari per una colazione, il primo pasto 'lecito' dopo l'alba dalla fine del mese di Ramadan. In queste giornate di festa si fanno visite ai parenti o si organizzano banchetti.

Nel giorno dell’Eid al Fitr, che in Iraq dura, invece, tre giorni, le famiglie si riuniscono per passare del tempo insieme tra cibo, preghiere e canti sacri.

Da Gaza a Istanbul, dove in occasione dell’Eid le famiglie preparano il tradizionale baklava, un dolce da donare ad amici e parenti. I residenti della città turca si recano, di solito al mercato delle spezie per fare incetta di prodotti e dolci.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

La Psicologia Del LATO B

BLOG DI CIPIRI: L'origine del mondo

RICORDANDO MICHAEL JACKSON