LA LAMBADA



Lambada è un ballo brasiliano fortemente erotico dove le gambe dei due ballerini sono disposte in modo che una coscia di ciascuno dei due partner finga di sfregare sugli organi sessuali dell'altro partner durante la danza.

Si diffonde in tutto il mondo nel 1989, quando la canzone Lambada, cantata in portoghese dal gruppo francese Kaoma, vende più di cinque milioni di dischi. Lo strumento caratteristico utilizzato era il bandoneon.

In tal caso però si trattò di una traduzione non autorizzata e adattata al ritmo di lambada di "Llorando Se Fue" (1984; Piangendo fuggì), un brano acustico del gruppo di musica andina boliviana, Los Kjarkas, che intentarono e vinsero un processo per plagio.

Infatti il vero autore della canzone è il boliviano Ulises Hermosa Virreira, leader del gruppo "Los Kjarkas", morto di leucemia nel '92.

In Italia la Lambada fu rilanciata nel 1992 dal fisarmonicista Roberto Giraldi in arte Castellina, e fondatore della Orchestra Castellina-Pasi, con una nuova versione realizzando anche dei videoclip dove si associò fortemente il suono del bandoneon ai passi di danza dei ballerini.

La canzone-danza grazie al ritmo caldo e coinvolgente e alla sensualità del ballo si diffuse subito in tutto il mondo e divenne un autentico fenomeno di costume.

Alle origini della Lambada v'è una danza indigena che da secoli veniva praticata nella zona amazzonica del Brasile, il carimbò: ballo molto sensuale e libero, di origine africana che si accompagna al ritmo ipnotico di alti tamburi e caratterizzato soprattutto da giravolte del corpo e rotazioni del capo, in cui la donna cerca di coprire l’uomo con la propria gonna.



La contaminazione del carimbò con altri stili, provenienti soprattutto dai Caraibi (salsa, reggae e merengue) e dal Nord Est del Brasile, comportò la nascita di questo nuovo genere contraddistinto dal contatto ravvicinato di corpi, con oscillazione di anche e spalle in un movimento estremamente sensuale.

La sua paternità viene rivendicata da almeno tre paesi: Bolivia, Brasile e Cuba.La sua caratteristica più evidente è la vicinanza dei corpi dei ballerini, che entrano in contatto tra di loro con le braccia, le gambe, l'addome, eccetera. Nella Lambada, perlomeno nella sua versione europea pare che tutto sia permesso, purché serva ad esprimere sensualità. Apprese le basi dei passi e dei movimenti, molto è lasciato all'improvvisazione personale ed alla libera interpretazione.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

LA CORRIDA

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski