L'ADDIO AL CELIBATO



La tradizione dell'addio al celibato è antica.
Il rito sociale dell'addio al celibato è informato a uno spirito goliardico e vede la partecipazione dei più stretti amici del futuro sposo, tutti di sesso maschile. Tradizionalmente, l'addio al celibato è organizzato dal testimone dello sposo assieme alla cerchia degli amici più intimi.

Il senso di questo festeggiamento è il simbolismo di poter fare un'ultima notte da "single"; questo senso si intende che dal matrimonio in poi la vita si trasformerà in coppia.

Solitamente, sempre con questo spirito, lo svolgimento dei rispettivi festeggiamenti di nubilato e celibato, viene nascosto alla controparte, per mantenere lo spirito di " ultima notte celibe/nubile"

In Germania questa festa è chiamata Junggesellenabschied. Esiste anche un'altra festa che la coppia celebra congiuntamente prima del matrimonio chiamata Polterabend. In occasione del Polterabend, la notte prima del matrimonio, gli ospiti rompono un vaso di porcellana per augurare buona fortuna agli sposi. Si tratta probabilmente di una tradizione pre-cristiana: rompendo il vaso si ritiene che gli spiriti malevoli siano allontanati. Negli ultimi anni è divenuto più popolare una addio al celibato sullo stile anglo-americano.

In Francia e in molte nazioni francofone l'addio al celibato è chiamato enterrement de vie de garçon, che significa "funerale della (vecchia) vita da ragazzo". Come nei paesi anglosassoni, questa festa è normalmente celebrata facendo bere allo sposo alcolici in grande quantità e sottoponendolo a delle vessazioni goliardiche.

In Inghilterra, le feste di addio al celibato sono normalmente festeggiate con dei brevi viaggi fuori città, della durata di un fine settimana, con la partecipazione di tutto il gruppo di amici dello sposo. Località famose per questo tipo di viaggi sono Bournemouth, Brighton, Cardiff, Nottingham, Edimburgo, Blackpool, Newcastle e Londra.

Negli Stati Uniti, una destinazione molto abituale per l'organizzazione di addii al celibato è la città di Las Vegas. Di recente è diventato comune organizzare dei brevi viaggi anche a Montreal o in Messico.

Le feste di addio al celibato negli Stati Uniti sono normalmente caratterizzate da consumo massiccio di alcolici e spesso dalla presenza di spogliarelliste. Secondo tradizione, ciò che avviene nel corso della festa deve essere tenuto nascosto alla sposa: e deve trattarsi di tipi di festeggiamento che lei non approverebbe proprio in quanto l'intento della festa è celebrare l'ultima notte dello sposo da uomo libero, libero, ancora per poco, dell'influenza della moglie.

Altre destinazioni molto praticate sono le città del Canada, come Vancouver e Montreal, o le Cascate del Niagara, proprio a causa del gran numero di locali dedicati agli spogliarelli.

Nei tempi recenti, le celebrazioni per “l’ultimo giorno di libertà”, sono diventate veri e propri eventi, che infiammano tanto gli sposi quanto gli stessi convitati.

In primo luogo è bene organizzarsi al meglio per la festa di addio al celibato. Creare una rete di amici che possa organizzare tutto per bene senza destare il minimo sospetto nello sposo. È bene che siano gli amici più stretti, quelli più vicini e che meglio conoscono i gusti dello sposo a decidere cosa organizzare, cosa vale la pena di fare e cosa invece vada scartato. Molti sposi decidono anche il contrario, ovvero di organizzarsi da se la festa di addio al celibato, ma è molto più bello ricevere una sorpresa dai propri cari. In primo luogo quindi fare una sorta di scaletta di cosa possa piacere al futuro sposo, magari giocare con le sue fantasie o i suoi hobby. È possibile anche accontentare quei desideri nascosti e solo raramente confessati che lo sposo tiene in serbo. Ad esempio se lo sposo ha sempre desiderato avere una festa in un posto preciso, magari in spiaggia facendo un falò oppure in piscina organizzando una festa cool perchè non accontentarlo? Sicuramente uno degli amici più stretti, di vecchia data dello sposo saprà qualche segretuccio nascosto, qualche voglia particolare, perchè non sfruttarla per il suo addio alla libertà?



Secondo la tradizione il futuro sposo deve passare la serata con gli amici più cari, magari a cena e poi dopo per il dopo cena deve lasciarsi andare a trasgressioni incoffessate. Insomma deve togliersi ogni sfizio, quello che non potrà magari mai più rifare, senza esagerare, senza rimorsi o pentimenti. Ad esempio andare ad assistere ad uno strip o comunque passare una serata trasgressiva. Ovviamente sta agli amici l’organizzazione di tutto. Inoltre è bene anche che la sorpresa sia nei desideri dello sposo. Se lo sposo è una persona poco incline alla trasgressione lasciate perdere e magari optate per qualche idea più originale.

Se le serate hot non vi piacciono o meglio avete paura che gli eccessi possano portare la serate a brutte pieghe magari optate per qualche idea che riguardi lo sport. Un avventura estrema può far provare allo sposo brividi che magari non conosceva prima. Ad esempio un salto in bungee jumping potrebbe essere l’idea giusta. Un modo per fargli provare un brivido prima di legarsi ad una donna per tutta la vita.
Con le idee sportive ci si può divertire e passare una giornata diversa, il giorno che precede il grande passo sarà così unico ed eccezionale. Ad esempio che ne dite di far provare allo sposo l’ebbrezza di stare ad un passo dalle nuvole? Magari in una cesta di vimini? La mongolfiera è sicuramente una delle esperienze più eccitanti che si possono fare, non è certo come volare in aereo o in elicottero, è tutt’altro, si tratta di volare toccando quasi le nuvole, non protetti da un involucro di lamiera e per questo dà un maggiore senso di libertà.
Se lo sposo ama il mare non potete non concedergli una battuta di snorkeling notturno, affascinante ed oscuro come la vita che lo aspetta. Se invece ama le barche che ne pensate di una giornata su una signora imbarcazione? Ovvero la barca a vela. Gli appassionati del mare sanno che solo andando in barca a vela si prova la vera navigazione in mare, spinti dai venti e dalle correnti, insomma in balia degli elementi della natura.

In alcune regioni la tradizione è davvero strana, i futuri sposini si rincorrono quasi per gioco tra i locali della città fin quando si ritrovano nello stesso locale. L’incontro può essere anche molto imbarazzante se tutti gli amici non sono sobri. Meglio che gli amici della sposa e dello sposo si mettano d’accordo per non farli incontrare se non vogliono veder litigare i rispettivi amici prima delle nozze.
Da evitare c’è sicuramente il fatto di sforare con gli orari altrimenti la cerimonia del giorno dopo potrebbe subire mutamenti a discapito degli invitati. Ad una certa ora quindi lo sposo se ne deve andare a letto, possibilmente ancora sobrio e cercare di riposare perchè la giornata che lo aspetta non è facile da affrontare. Evitate quindi di farlo bighellonare fino a tardi, specie se organizzate la festa proprio la sera prima delle nozze.


LEGGI ANCHE : http://carnaval-fantasias.blogspot.it/2016/04/laddio-al-nubilato.html







Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

La Psicologia Del LATO B

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski