BIMBI E SLOT



Stop redemption ticket, le cosiddette slot per bambini che invece che rilasciare banconote rilasciano fogliettini con cui i bambini possono ritirare i giochi. È quanto chiede Nicola Fratoianni, Sel, in un'interrogazione al Ministro della Salute sulla "diffusione delle cosiddette ticket redemption machine". “Le ticket redemption machine sono comunemente chiamate le slot machine dei bambini, il che già di per sé la dice lunga. Sono giochi molto simili alle slot machine, che funzionano con l’introduzione di denaro; l’unica differenza sta nella vincita, che non è in denaro, ma in ticket, che accumulati danno la possibilità di ottenere vari premi. I proprietari di queste slot basano sulla differenza fra il denaro e i ticket la difesa dall’accusa del gioco d’azzardo. E però il confine di significato fra una vincita in denaro e una vincita di ticket che, poi, danno diritto a dei premi è davvero molto labile. Si tratta comunque di un corrispettivo che da diritto ad un oggetto, peraltro, con lo stesso principio del denaro: più ticket si accumulano, più grande sarà il premio cui si ha diritto. Esattamente lo stesso principio del possesso del denaro”. L'interrogazione parlamentare presentata parla chiaro: interrompere la diffusione delle slot machine dei bambini, sia per questioni educative, sia per i risvolti psicologici che queste macchine possono avere sui minori. “Penso sia davvero folle rischiare di coltivare intere generazioni di futuri giocatori d’azzardo, in un paese, per altro, in cui già oggi vengono spesi dagli italiani circa 17 miliardi di euro nel settore, con ricadute economiche e di salute, visto anche il dilagare della ludopatia, per la quale poi il Ministero della Salute e i sistemi sanitari regionali sono costretti a spendere fior di quattrini per la cura e la prevenzione”, precisa ancora il deputato Sel. “Insomma, un controsenso. Per altro, molte di queste sale per bambini vengono realizzate in aree attigue alle sale slot per i maggiorenni, separate solo da una porta: in sostanza, una sorta di educazione al contrario”.



Si parla ora della possibilità di recuperare i temi della delega prima con la Stabilità, poi con una “minidelega”. Nel frattempo fioccano le iniziative parlamentari per affrontare il riordino del settore da un punto di vista più organico, sotto tutti i punti di vista. “Il Governo affossando la delega fiscale sui giochi ha tradito un impegno preciso preso con il Parlamento. Ora non è tanto importante il veicolo, quanto che entro l'anno si sciolgano i nodi fondamentali, a partire dalla riduzione del numero delle slot e dalla possibilità per i Comuni di decidere dove queste possano essere collocate, oltre all'incremento della pressione fiscale e alla lotta al gioco illegale e alle zone grigie”. Pubblicità al gioco d'azzardo é venuto il momento di dire basta? e se si, al momento del rinnovo delle concessioni sarebbe bene che i monopoli "vincolassero" i nuovo contratti inserendone li divieto? “La pubblicità al gioco d’azzardo è vietata in molti paesi europei, per cui non capisco per quale ragione non possa essere vietata anche in Italia. Al momento nel nostro paese il settore del gioco non ha una regolamentazione chiara e precisa, per cui mi pare il momento proficuo per ridefinire criteri, condizioni e regole che devono valere per tutti”, conclude Fratoianni.

Slot machine non sono più soltanto un passatempo o un “azzardo” per gli adulti. Ora è allarme anche tra i bambini, dal momento che si possono scaricare facilmente tramite delle app sui tablet, che i bambini hanno ormai imparato a utilizzare come, e a volte meglio, dei propri genitori. Non si rischia di perdere soldi, ma la pericolosità è data dalla dipendenza che questi “giochi” inducono anche nei più piccoli.

“A monte del tema slot machine c’è un problema culturale che è urgente risolvere” dice Simone Feder del movimento No-slot. “Di 2.200 app categorizzate slot machine, 19 (e crescono ogni giorno) hanno il tag “per bambini” e per età 4-8 anni: in questo modo si diffonde in maniera pervasiva una cultura dell’azzardo per cui subdolamente finisci per non avvertire il pericolo né l’assurdità di un gioco così”.

Secondo gli esperti esistono dei veri e propri campanelli d’allarme. “Come Movimento No Slot – prosegue Feder – abbiamo già condotto esperimenti: se in un centro commerciale si sentono i suoni di una slot machine, un bambino di avvicina pronto a giocare. In questo modo si allevano futuri slot-dipendenti, che cresceranno pensando che questo significa giocare”.

Le slot machine sono davvero dappertutto. Secondo i dati, sono tanti i locali che, accanto alle slot machine con il divieto ai 18 anni, cominciano a mettere quelle per ragazzi. Si vincono dei ticket per giocare di nuovo: più si è fortunati, più ticket si accumulano e alla fine si ritira un premio, che può essere anche un iPad. Si chiamano “ticket redemption” queste macchinette sputa ticket, ognuna un punto stanno spopolando nei centri commerciali e nei bowling.

Secondo gli esperti bisogna puntare sull’educazione e sulla cultura, le “uniche armi per far capire che il futuro non è tentare la fortuna con una slot machine o un gratta e vinci. La gran parte di loro è privilegiata, non sa cosa significa soffrire, non sa come ci si può ridurre con genitori che si giocano lo stipendio o chiedono i soldi agli usurai” conclude Simone Feder.

Per non restare indietro nella top ten delle negatività, l’Italia, si posiziona al primo posto nella classifica europea per gli incassi ottenuti dal gioco d’azzardo e siamo anche al terzo posto nel mondo. Primati che non fanno bene alla nostra identità perchè l’Italia dovrebbe padroneggiare in tutto il mondo, per il buon cibo e l’immensità di cultura e storia che risiede in ogni angolo della nostra penisola.






Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Comentários

Postagens mais visitadas deste blog

LA CORRIDA

Le feste di COMPLEANNO nel MONDO

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski